Search
itende

news

Abbiamo chiuso un anno di sfide, impegno e successi: i numeri

20 Gen 2022

Anche il 2021 è stato un anno difficile per una serie di congiunture sfavorevoli dovute alla pandemia mondiale e non solo. Il forte aumento dei prezzi dei materiali e dell’energia, la cancellazione di fiere ed eventi e, infine, il calo delle vendite nel settore automobilistico ci hanno messo a dura prova.

In momenti come questi, è la bontà della strategia e delle scelte fatte prima che ci ha aiutato ad attutire il colpo sferrato dalla crisi e, anzi, a tornare a crescere. Grazie alla diversificazione dei settori e dei prodotti (abbiamo realizzato oltre 652 i milioni di singole unità nel 2021) abbiamo visto crescere il fatturato (dai 33 milioni di euro del 2020 ai 51
milioni del 2021), abbiamo potuto assumere nuove persone (siamo a oltre 200 addetti al momento) e investire in nuovi progetti anche se alcuni settori chiave per noi, come quello dell’auto, hanno risentito dell’effetto negativo della pandemia.

Le relazioni e i legami affidabili con i fornitori locali, e il fatto di avere la produzione vicino al cliente, hanno contribuito a garantirci una supply chain affidabile (abbiamo consegnato più di 15.000 tonnellate di materiale) e indipendente dai mercati asiatici.

Nel 2022 faremo ulteriori investimenti per continuare il nostro percorso di crescita, investimenti destinati all’aumentato della capacità e dell’efficienza produttiva, alla sicurezza, al nostro percorso di automazione in chiave Industria 4.0 e alla diversificazione di nuovi prodotti.

News

Explore related articles 4

Da-Tor in Germania per partecipare a IZB 2022
Fiere ed Eventi
21 set 2022
Da-Tor in Germania per partecipare a IZB 2022
Per far fronte alla crisi continuiamo a investire
Fiere ed Eventi
21 giu 2022
Per far fronte alla crisi continuiamo a investire
Automotive: cambiano le auto, non le necessità
News
2 nov 2021
Automotive: cambiano le auto, non le necessità
People Forming Progress, quello a cui teniamo di più
News
6 ott 2021
People Forming Progress, quello a cui teniamo di più