itende

Acconsenti al trattamento da parte di DA-TOR dei tuoi dati personali, li useremo esclusivamente allo scopo di valutare la tua candidatura e secondo la privacy policy che puoi leggere qui.

<b>Dadi</b> flangiati

AUTOMOTIVE

Dadi flangiati

A BASE LISCIA

DIN EN 1661 (DIN 6923)
I vantaggi derivati dalla flangia sui dadi sono:

  • migliore distribuzione del carico sui filetti;
  • minore effetto cuneo del carico sul filetto (fattore che porta ad allargare il dado e quindi ridurre la sezione resistente sui filetti);
  • riduzione della pressione specifica esercitata dal carico sulla superficie d’appoggio;
  • effetto autobloccante dovuto al cedimento micrometrico della flangia, tale deformazione produce anche delle componenti radiali tendenti a restringere il dado.

A BASE ELASTICA

DIN EN 1661 (DIN 6923)
I vantaggi derivati dalla flangia autobloccante sui dadi (oltre a quelli già citati per i dadi flangiati) sono:

  • una piccola possibilità di recupero in caso di allentamenti derivati da dilatazioni termiche o da assestamenti.

A BASE ZIGRINATA

DIN EN 1661 (DIN 6923)
Il “dispositivo di sicurezza” del dado zigrinato è costituito da denti la cui forma ad angolo di spoglia sono opportunamente studiati per opporsi agli svitamenti causati generalmente dalle vibrazioni.
Il dado zigrinato è l’unico che necessita nello, svitamento, di una forza di disserraggio nettamente superiore a quella di serraggio.

Richiedi informazioni

Fotogallery